Home / Magazine / WebGiornale / Cultura / Ivan e Cristiano in “Sala d’attesa” Al Teatro Nuovo di Napoli dal 20 al 22 dicembre

Ivan e Cristiano in “Sala d’attesa” Al Teatro Nuovo di Napoli dal 20 al 22 dicembre

Ivan e Cristiano in “Sala d’attesa”
Al Teatro Nuovo di Napoli dal 20 al 22 dicembre il duo comico in una veste nuova, protagonisti di uno spettacolo ironico su una generazione d’artisti che insegue il proprio sogno

 In scena al Teatro Nuovo di Napoli, dal 20 al 22 dicembre, Ivan e Cristiano come non li avete mai visti. “Sala d’attesa”, scritto da Ivan Fedele e Cristiano Di Maio e diretto da Pino L’Abbate, racconta la storia di due personaggi opposti in attesa di un ‘sogno’. L’allestimento scenico è a cura degli studenti di Extralab dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, condotto dal Professor Rino Squillante,la voce off è di Ilaria Scarano, la musiche originali sono di Gianpaolo Ferrigno e Antonio Ottaviano, la produzione èBest Live.

 

ASCOLTA LE INTERVISTE DI RAIDO SIANI AI PROTAGONISTI:

 

La vicenda si svolge nella sala d’attesa di un’importante azienda, la “Dream Agency”che produce giovani artisti. Qui si incontrano Giulio(Cristiano Di Maio) e Camillo (Ivan Fedele), di professione poeta e sceneggiatore.“Camillo e Giulio, due anime solitarie, due caratteri differenti, quasi agli antipodi, ma con in comune un grande senso di solitudine –.Scrive Pino L’Abbate nelle note di regia – Questi gli ingredienti di “Sala d’attesa”, dove i due aspettano in una sorta di “acquario”, sospesi nel tempo e nello spazio, il fantomatico Dott. Raggi, un produttore che può cambiare loro la vita. E come in “Aspettando Godot” di Beckett (testo a cui i due autori si ispirano), l’attesa diventa un pretesto per mettere a nudo le anime dei protagonisti,per scavare in quella umanità che ha bisogno di essere riportata a galla. La sala d’attesa diventa un “non” luogo sospeso”.

Due personaggi strampalati, nati dalla scrittura e dalla presenza scenica di Ivan e Cristiano, che mantengono il tema degli opposti: “Era arrivato per noi il momento di rappresentare questo spettacolo e abbiamo scelto un luogo storico come il Teatro Nuovo – commenta Cristiano Di Maio-. Veniamo dal mondo del teatro e “Sala d’attesa” rappresenta l’esigenza di sperimentare e di trovare nuovi stimoli”. “Siamo sempre noi e lo dimostra la politica di prezzo popolare che abbiamo scelto, in accordo con la Best Live e il teatro.– afferma Ivan Fedele – Lo humour di questo spettacolo caratterizza un rapporto umano tra due ultimi rispetto a una società che li ha emarginati. La soluzione è dietro l’angolo ed è un messaggio che speriamo il nostro pubblico trovi proprio a teatro”.

 

Ivan e Cristiano
in
“SALA D’ATTESA”
Camillo e Giulio un incontro, in attesa di diventare uomini
Autori e interpretiIvan Fedele e Cristiano Di Maio
RegiaPino L’Abbate
MusicheGianpaolo Ferrigno e Antonio Ottaviano
Voce offIlaria Scarano
CostumiMattia Sartoria
Scene Extralab dell’Accademia di Belle Artidi Napoli condotto dal Professor Rino Squillante
Service Summese Service
Giovedì 20 dicembre ore 21
Venerdì 21 dicembre ore 21
Sabato 22 dicembre ore 21

 

Teatro Nuovo Napoli
Via Montecalvario 16
Botteghino 0814976267
http://www.teatronuovonapoli.it/event.php?evento=259

 

Come raggiungere il Teatro Nuovo:
Fermata Metropolitana Linea 1 TOLEDO
Fermata Funicolare Centrale – Augusteo

 

Produzione :
Best Livesrl – Via Francesco Crispi 73 – info@bestlive.it/ produzione@bestlive.it – tel. 081 246 16 31 /tel. 081 247 00 48

 

 

cs

Vedi Anche

A Toys Orchestra: “Midnight Again” una nuova linfa dallo sguardo differente”

“Midnight Again” degli A Toys Orchestra, segna il ritorno sulle scene della band rock-alternative di …