Home / Magazine

Magazine

Ercolano: passeggiata antiracket e presentazione del volume “Ercolano. Una storia antiracket” al Museo Archeologico Virtuale

Lunedì 5 dicembre 2022, ad Ercolano in provincia di Napoli, tornano le attività antiracket dell’associazionismo cittadino, protagonista dell’omonimo Modello che ha fatto scuola nell’ambito della lotta al racket e all’usura. Si parte alle 9.30 del mattino con il concentramento presso la Casa Comunale, sita in Corso Resina, per incontrare i …

Leggi Tutto »

DIRETTA: Convegno su “Diritti e bisogni della vittima di reato”

Lunedì 5 Dicembre 2022 a partire dalle ore 13:00, presso la Biblioteca “Alfredo De Marsico” di Castel Capuano, Napoli, la Fondazione Pol.i.s. della Regione Campania promuove il convegno “Diritti e bisogni della vittima di reato: una rete interistituzionale d’intervento, di servizi e di comunità“, propedeutico ai “Per-Corsi di In-Formazione” che, …

Leggi Tutto »

Vittime innocenti: 1 dicembre

1997 Francesco Marzano2008 Raffaele Manna 1997Francesco MarzanoCommerciante di 40 anniUcciso a Siderno (RC) Francesco Marzano, commerciante di 40 anni, venne ucciso a colpi di lupara il primo dicembre a Siderno Superiore, mentre stava rincasando. Era titolare di un negozio di arredi e macchine per ufficio. 2008Raffaele MannaCommerciante di 62 anniUcciso …

Leggi Tutto »

Vittime innocenti: 30 novembre

1977 Attilio Bonincontro1986 Francesco Guadalupi2006 Antonio Palumbo 1977Attilio BonincontroBrigadiere di 53 anniUcciso a Palermo Attilio Bonincontro è stato un Brigadiere degli Agenti di Custodia, vittima di Cosa Nostra. In servizio l’“Ucciardone” di Palermo, Bonincontro era addetto all’Ufficio matricola del carcere ed era considerato l’archivio vivente dell’istituto. Alle 20:00 del 30 …

Leggi Tutto »

Vittime innocenti: 29 novembre

1946 Filippo Forno e Giuseppe Pullara1947 Luigi Geronazzo1983 Sebastiano Alongi1985 Enrico Antonio Monteleone1995 Antonino Buscemi1996 Celestino Fava e Antonino Moio 1946Filippo Forno e Giuseppe PullaraSindacalistiUccisi a Comitini (AG) Filippo Forno, residente a Comitini in provincia di Agrigento, iniziò a collaborare con il sindacalista Giuseppe Pullara per ostacolare gli interessi dei …

Leggi Tutto »

DIRETTA – Targa in memoria di Antimo Graziano a Piscinola

La Fondazione Pol.i.s. della Regione Campania con il Comune di Napoli e il Comune di Bellona terrà una breve cerimonia martedì 29 novembre 2022 alle ore 12:00, nei pressi della Chiesa del Santissimo Salvatore in Piazza Giovanni Bernardino Tafuri, Piscinola, Napoli, per lo svelamento della targa in memoria di Antimo …

Leggi Tutto »

Vittime innocenti: 28 novembre

1946 Giuditta Levato1949 Francesco Butifar e Salvatore Messina 1946Giuditta LevatoContadina di 31 anniUccisa a Calabricata (CZ) Giuditta Levato fu una contadina calabrese vittima innocente di ‘ndrangheta. Originaria di Calabricata, all’epoca parte del comune di Albi e attualmente frazione di Sellia Marina, Giuditta si era iscritta al Partito Comunista italiano nel …

Leggi Tutto »

Vittime innocenti: 27 novembre

2007 Umberto Improta 2007Umberto ImprotaDi 25 anniUcciso a San Giorgio a Cremano (NA) Umberto Importa viene colpito da un proiettile vagante mentre esce dal Caffè del Presidente a San Giorgio a Cremano. Umberto è coinvolto in una rissa sebbene sia completamente estraneo alle dinamiche del fatto. A dover essere colpito …

Leggi Tutto »

Vittime innocenti: 26 novembre

1990 Ferdinando Barbalace 1990Ferdinando BarbalaceCommercialista di 42 anniUcciso a San Ferdinando (RC) Il commercialista Ferdinando Barbalace si era fermato a soccorrere quello che pensava fosse la vittima di un incidente stradale ma i killer appostati per uccidere Rocco Tripodi, appena assassinato, non gli lasciarono neanche il tempo di girare le …

Leggi Tutto »

Vittime innocenti: 25 novembre

1945 Giuseppe Scalia1946 Giovanni Severino1985 Biagio Siciliano e Giuditta Milella1992 Giuseppe Colella 1945Giuseppe ScaliaSindacalista di 39 anniUcciso a Cattolica Eraclea (AG) Giuseppe Scalia fu un sindacalista socialista vittima innocente di Cosa Nostra. Nel dopoguerra si era posto alla guida del movimento bracciantile. Divenne segretario della Camera del Lavoro locale. Fu …

Leggi Tutto »