Home / Magazine / WebGiornale / Cultura / Il 19 settembre al Teatro Diana, per il trentennale della scomparsa di Giancarlo Siani, va in scena “Ladri di sogni”.

Il 19 settembre al Teatro Diana, per il trentennale della scomparsa di Giancarlo Siani, va in scena “Ladri di sogni”.

Lo spettacolo  scritto da Peppe Celentano e Vincenzo de Falco è dedicato a Giancarlo Siani e a tutte le vittime innocenti della camorra  e racconta la storia del compianto giornalista napoletano e di tante altre vittime innocenti come Silvia Ruotolo, don Peppe Diana, Paolo Castaldi e Gigi Sequino e tanti altri.

 Gli autori , in collaborazione con Fondazione Polis della Regione Campania, riallestiranno in una nuova edizione, a 10 anni dal suo debutto, lo spettacolo “LADRIDISOGNI – STORIE DI CAMORRA E DI INFAMITÀ”, che tanto successo riscontrò tra critica e pubblico.  Lo spettacolo avrà un nuovo allestimento, con modifiche sostanziali nelle scene affidate per l’occasione a Luigi Ferrigno e nei costumi curati da Gabriella Cerino, le musiche originali di Fabrizio Romano e con la partecipazione straordinaria del grandissimo attore, Antonio Casagrande. Nel cast oltre alla partecipazione di attori come lo stesso Celentano, Gabriella Cerino, Massimo Masiello, Emilio Salvatore, gia’ presenti nella passata edizione, ci saranno altri 7 attori selezionati fra i migliori del panorama teatrale campano: Amedeo Ambrosino, Lorena Bartoli, Salvatore Catanese, Sonia De Rosa, Antonio Ferraro, Alessandro Palladino , Diego Sommaripa.

Abbiamo raggiunto ai nostri microfoni Lorena Bartoli, in Ladri di Sogni interpreta Silvia Ruotolo.

 

 

 

 

Sullo stesso argomento potrebbe interessarti anche:

Trentennale omicidio Siani: il programma

 

Vedi Anche

DIRETTA del Convegno “Il mare, un volano per il turismo” – Chi tene ‘o mare – Festival del Mare del Miglio d’Oro

Riflessione e dibattito sul potenziamento e la riqualificazione delle aree costiere nell’ambito di Chi tene …