Home / Magazine / WebGiornale / Cultura / Ritorna a vivere il murales di Maradona dei Quartieri Spagnoli

Ritorna a vivere il murales di Maradona dei Quartieri Spagnoli

Salvatore Iodice

Con colori freschi e vivaci ritorna a vivere il Maradona dipinto sulla facciata di un palazzo ai Quartieri Spagnoli di Napoli. Il murales datato 1990, ad opera di Emanuele de Deo, fu realizzato per ringraziare il pibe de oro, ancora oggi un mito per i napoletani.
Il restyling è stato realizzato dall’ artigiano Salvatore Iodice, titolare di una bottega proprio ai Quartieri Spagnoli.

Così l’artista napoletano su facebook:  “ Portare a termine una cosa del genere richiede tanta passione ma anche forza mentale, senza fare i nomi di nessuno, posso solo ribadire il concetto di insieme, e se viene meno questo non si può creare nulla di buono, il murales è stato per me una grande sfida e l’ ho vinta ma non mi fermo qui, vado avanti spendendomi per questa città che mi sta prendendo l’ anima. Io sono Napoli. Riciclarte miniera di Salvatore Iodice vi ringrazia ancora e per il futuro “ .

All’ iniziativa ha contribuito anche il Comune di Napoli, mettendo a disposizione un carrello elevatore.
“Quando Salvatore mi ha chiesto di dare vita a questo recupero di colore, ho voluto sostenere con grande forza il suo progetto artistico” Afferma Alessandra Clemente, Assessore alla Creatività del comune di Napoli.
“ È un dovere per un’amministrazione pubblica- prosegue Alessandra Clemente in un intervista per il napoletanista -” Già con le murate del Parco Mercola a Ponticelli e nel centro storico con Gennaro di Jorit Agoth a Forcella, avendo voluto il Sindaco la delega alla Creatività abbiamo voluto che iniziassero ad esserci delle macchie di creatività nella nostra città, anche legate alla street art. Il nostro obiettivo è fare di Napoli la città più colorata di Europa. È questa la Napoli che vogliamo, questa è la visione giusta della città.”

 

Ascolta l’intervista realizzata dalla redazione di My Generation- Radio Saiani a Salvatore Iodice

Vedi Anche

Roberto Saviano, Viola Ardone e Claudio Palomba: i Laureati Illustri nelle celebrazioni degli 800 anni dell’Università Federico II di Napoli

800 Anni di Saperi, appuntamento che ha visto protagonisti le eccellenze di ieri e di …