Home / Magazine / WebGiornale / Cultura / Il paroliere ercolanese Crovella in finale a “Lo Zecchino d’Oro”

Il paroliere ercolanese Crovella in finale a “Lo Zecchino d’Oro”

RadioSianiPH

Ancora una volta le eccellenze ercolanesi ai microfoni di Radio Siani. Giuseppe Scognamiglio intervista Angelo Crovella, paroliere della città degli scavi che quest’anno è arrivato in finale con una sua composizione al Festival Internazionale della Canzone del Bambino.

Angelo Crovella cittadino ercolanese parteciperà alla finale dello Zecchino D’oro con una sua canzone dal titolo “Il perchè dei perchè” musicata da G. Grottoli – A. Vaschetti interpretata da una bambina della provincia di Trento Océane Larcher. La canzone verrà eseguita anche in lingua Francese con il titolo  “Le parce que des pourquoi”.

Lo Zecchino d’Oro giunge alla 58ª edizione, e torna su Rai1 dal 17 a 21 novembre, in diretta dall’Antoniano di Bologna dalle 17.00 alle 18.45 (dal martedì al venerdì) e dalle 17.10 alle 20 il sabato. 12 le canzoni inedite in gara, con le quali il repertorio dello Zecchino d’Oro sale a 728 brani, 2 Paesi Esteri rappresentati, Egitto e Francia, 26 autoridi testi e musiche, 10 arrangiatori, 14 piccoli interpreti provenienti da 12 diverse regioni d’Italia e selezionati dopo un tour che ha attraversato 16 regioni e 36 città, 60 i bambini del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni che canteranno insieme ai solisti, e 2 conduttori, Flavio Montrucchio e Cristél Carrisi, per uno Zecchino d’Oro ricco di sorprese.

Le canzoni si confronteranno a colpi di voto in una vera e propria sfida che si i preannuncia entusiasmante per le tematiche esplorate dai brani, ma anche per le novità rispetto ai generi musicali indagati.

Vedi Anche

RE-GENESIS II ACT di Jeong-Yoen Rhee – INTERVISTE

A cura di Paola de Ciuceis I dipinti dell’artista coreana incontrano e dialogano con la …