Home / Magazine / Legalità / VIDEO – Fondazione Pol.i.s.: il ricordo di Maurizio Estate, vittima innocente, ventinove anni dopo

VIDEO – Fondazione Pol.i.s.: il ricordo di Maurizio Estate, vittima innocente, ventinove anni dopo

Maurizio Estate, vittima innocente di criminalità, ucciso il 17 maggio del 1993, è stato ricordato quest’oggi presso il Largo che porta il suo nome nel quartiere Chiaia, a pochi passi dall’autolavaggio della sua famiglia dove lavorava. 

Presenti alla commemorazione gli alunni dell’Istituto Salesiano “Sacro Cuore” del Vomero, della Scuola Secondaria di Primo Grado “Tito Livio”, dell’Istituto Comprensivo “Giuseppe Fiorelli”, e dell’Istituto Comprensivo “Ilaria Alpi – Carlo Levi” di Scampia.

A ricordare la giovane vita di Maurizio, ragazzo di appena ventitrè anni ricordato per l’aiuto mai negato al prossimo, il nipote Davide, dell’Associazione “Maurizio Estate”, la Federazione Antiracket Italiana rappresentata da Vittorio Ciccarelli, la Fondazione Pol.i.s. della Regione Campania nella persona del segretario generale, Enrico Tedesco, Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde, “Libera – Nomi e Numeri contro le mafie” rappresentata da Antonio D’Amore.

Nel corso della cerimonia alcuni studenti del Sacro Cuore hanno letto alcuni brani del libro “Cuori Spenti” del giornalista Raffaele Sardo, dedicati alla storia di Maurizio.

Il Comune di Napoli, rappresentato dall’assessore alla Polizia Municipale e alla Legalità, Antonio De Iesu, e dalla presidente della Prima Municipalità, Giovanna Mazzone, ha curato la deposizione di una corona ai piedi della targa che ricorda Maurizio.

Fonte: Fondazione Pol.i.s.

Vedi Anche

Terzo Comune sciolto per mafia in provincia di Napoli: “È una emergenza nazionale”

“’Mentre a Roma si discute, Sagunto è espugnata’. Napoli rischia di non farcela. È emergenza …