Home / Magazine / Musica / Yves Montand: Les feuilles mortes

Yves Montand: Les feuilles mortes

13 ottobre 1921 Monsummano Terme – 9 novembre 1991 Senlis

Yves Montand, nome d’arte di Ivo Livi, è stato un cantante e attore italiano naturalizzato francese. Nacque a Monsummano Terme, all’epoca in provincia di Lucca e oggi in provincia di Pistoia, ultimo di tre fratelli. Poiché i genitori Giovanni e Giuseppina erano attivisti socialisti, nel 1923 dopo l’avvento del fascismo la famiglia dovette emigrare a Marsiglia, in Francia.

Proprio a Marsiglia il 21 giugno 1939 il non ancora diciottenne Ivo Livi si esibì per la prima volta in pubblico, vestito da cowboy, sul palcoscenico dell’Alcazar con un brano scritto apposta per lui da Charles Humel, un musicista non vedente. Nel frattempo era entrato nel mondo del lavoro come metalmeccanico presso i Chantiers de Provence. Fu notato da Audiffred, impresario parigino sfollato a Marsiglia dopo i primi disordini bellici, che gli fece sottoscrivere il primo contratto e gli procurò scritture non solo a Marsiglia, ma anche in tutto il resto della Francia meridionale. Nel 1942 partecipò come attore alle riprese di La Prière aux étoiles, film che Marcel Pagnol stava cercando di portare a termine lontano da Parigi per sfuggire alle pressioni dei nazisti che avevano occupato la città.

continua a leggere su wikipedia.org

Vedi Anche

Enzo Gragnaniello: Tribù e passione

20 ottobre 1954 Napoli Enzo Gragnaniello è un cantautore italiano. È uno tra gli artisti …