Home / Magazine / Diritti / Burkini, l’Onu contro la Francia

Burkini, l’Onu contro la Francia

Anche l’Onu si pronuncia in merito alla vicenda del burkini, un burqa usato dalle donne musulmane in spiaggia. Dopo l’introduzione del divieto ad indossare il burkini da parte di molti sindaci francesi, il Consiglio di Stato francese, impugnando questa decisione ha deciso di annullare questo divieto, in quanto altamente discriminatorio, e in questi giorni, quindi, l’Onu con un commento elogia la decisione del Consiglio di Stato francese, dichiarando “Queste scelte non migliorano la situazione della sicurezza e tendono invece ad alimentare l’intolleranza religiosa e la stigmatizzazione delle persone di fede musulmana in Francia, soprattutto le donne”, e aggiungendo “La parità di genere non si ottiene regolamentando dall’alto ciò che le donne indossano”.

Fabio Noviello

Vedi Anche

“Un Villaggio per Crescere” in diretta dal PAN di Napoli

Al Palazzo delle Arti Napoli, Sala Di Stefano: “Un Villaggio per Crescere”, progetto selezionato da …