Home / Magazine / Diritti / ‘Le parole degli altri’, e l’intervista a Angela Iantosca sul libro ‘Bambini a metà’

‘Le parole degli altri’, e l’intervista a Angela Iantosca sul libro ‘Bambini a metà’

Venerdì 11 marzo presso il Centro Europeo di Studi Nisida a Napoli, prenderà vita il progetto del Ministero della Giustizia,
Dipartimento giustizia minorile e di comunità, ‘Le parole degli altri’ testi ed esperienze sulla giustizia minorile e nella comunità. Si parte da un dato importante ricavato dall’ultimo rapporto Censis, nel quale la nostra società viene denominata come la ‘società delle sette giare’ ovvero la società dei sette ‘saperi’ che però non riescono mai a trovare una vera e propria connessione, questi sono, i poteri sovranazionali, la politica nazionale, le sedi istituzionali, le minoranze, la gente del quotidiano, il sommerso ed i mass media. Ebbene si parte proprio da qui, in quanto l’obiettivo di questo progetto, è di trovare il collante tra queste ‘conoscenze’, creando quella cooperazione tra diversi settori, per creare la giusta sinergia, fondamentale per fronteggiare la delicata questione del mondo dell’infanzia e la dispersione sociale.

Fulcro della giornata sarà la presentazione del libro ‘Bambini a metà, I figli della ‘Ndrangheta’, della scrittrice Angela Iantosca, intervistata in esclusiva da Radio Siani, sulle tematiche trattate nel suo libro, e sul progetto che lei ha abbracciato e condiviso ‘Le parole degli altri’. Il libro della Iantosca, è un viaggio tra quelle infanzie spezzate che vivono nel mondo della ‘Ndrangheta e di altre realtà criminali italiane, un’indagine sulla creazione di quella forma mentis condivisa tra i ‘figli’ delle famiglie criminali, ma anche la scoperta di tanta umanità e voglia di riscatto tra questi. Seguirà una riflessione tra esperti dal tema ‘Crescere nelle mafie’ alla quale parteciperanno tra gli altri, Isabella Mastropasqua, dirigente ufficio studi ricerche e attività internazionali Roma, Centro Europeo di Studi di Nisida, Angela Iantosca, giornalista, Rosaria Capacchione, Senatore, componente Commissione Antimafia, seguiranno gli interventi tra gli altri di Carlo Russo di Radio Siani, Antonio D’Amore, Libera Napoli, Rinaldi Rao, Centro Europeo di studi Nisida. Durante la presentazione saranno esposti i lavori in ceramica realizzati dai ragazzi dell’Istituto Penale per i minorenni di Nisida a cura della Cooperativa sociale ‘Nesis, gli amici di Nisida’.

Ascolta qui l’intervista a Angela Iantosca

Fabio Noviello

SULLO STESSO ARGOMENTO POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

iGloss @1.0, l’ABC dei comportamenti devianti on line

‘Le parole degli altri’, focus sul cybercrime

Vedi Anche

UNICEF su GIORNATA CONTRO LO SFRUTTAMENTO DEL LAVORO MINORILE

Dichiarazione di Catherine Russell, Direttore generale dell’UNICEF Per la prima volta dal 2000 è aumentato …