Home / Magazine / Diritti / Da nufraghi a imprenditori

Da nufraghi a imprenditori

Venerdì 26 giugno dalle ore 9 nell’Antico refettorio della Casa teatina di San Paolo, in via San Paolo, nel centro storico di Napoli, ci sarà la conferenza finale del progetto ‘Dialogue’ (Determined Immigrants and Locals Organise a Global Unique Entrepreneurship). Un progetto di inclusione lavorativa e multiculturale che ha fatto tappa oltre a Napoli, in città come Stoccolma, Bucarest, Bilbao e Parigi. Il progetto ha formato all’intercultura e all’imprenditorialità tantissimi ragazzi, tramite dei seminari, ed ha permesso la costituzione di cieci imprese sociali. A Napoli la coordinazione del progetto è stata affidata ap Consorzio Co.Re. Ai nostri microfoni quando il progetto era alle sue fasi iniziali, intervenne il presidente del Consorzio Co.Re. Giovanpaolo Gaudino.

Fabio Noviello

SULLO STESSO ARGOMENTO POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 

D.i.a.l.o.g.u.e., l’imprenditoria multiculturale

Vedi Anche

UNICEF su GIORNATA CONTRO LO SFRUTTAMENTO DEL LAVORO MINORILE

Dichiarazione di Catherine Russell, Direttore generale dell’UNICEF Per la prima volta dal 2000 è aumentato …