Home / Magazine / Diritti / Audio video sociale, nel carcere di Bollate

Audio video sociale, nel carcere di Bollate

Avs (Audio video sociale) è un’agenzia nata nel carcere di Bollate e che realizza servizi video e audio per radio, Tv o enti pubblici e imprese private. All’interno del carcere è dal 2011 che curano un programma radiofonico, ed ora hanno deciso si affacciarsi in questo mercato, realizzando servizio video e audio sui temi sociali non necessariamente legati al carcere. Per ora sono tre i detenuti che fanno parte della redazione, ed alcuni giurano che mai avrebbero creduto di trovarsi a lavorare per un’agenzia giornalistica. Avs quindi è alla ricerca di clienti, per avere un’esperienza diversa di informazione, con un punto di vista differente ed innovativo.

Fabio Noviello

 

Vedi Anche

Hikaya: Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane

4 donne dall’Afghanistan, podcast per sensibilizzare e favorire la raccolta fondi lanciata da Pangea, a …