Home / Magazine / Diritti / Unicef: la condizione dei bambini migranti

Unicef: la condizione dei bambini migranti

L’Unicef denuncia che è dall’inizio dell’anno, che ogni settimana è piena di segnalazioni e richieste di soccorso per quelle persone che sfidano il mare e la fortuna per sfuggire ai conflitti interni ai loro paesi. Questi viaggi parlano troppo spesso di bambini, senza genitori e custodi, esposti ai rischi di abusi e sfruttamenti, oltre che ai problemi legati a queste lunghe traversate. L’Unicef quindi accoglie positivamente l’annuncio della Commissione europea di aumentare il suo sostegno all’Italia per i bambini migranti. I bambini migranti hanno dunque bisogno bisogno di tutto il sostegno, la cura e l’assistenza di cui hanno diritto.

Fabio Noviello

Vedi Anche

UNICEF su GIORNATA CONTRO LO SFRUTTAMENTO DEL LAVORO MINORILE

Dichiarazione di Catherine Russell, Direttore generale dell’UNICEF Per la prima volta dal 2000 è aumentato …