Home / Magazine / Diritti / Allontanare i poveri è una forma di terrorismo di Stato

Allontanare i poveri è una forma di terrorismo di Stato

Insorge la protesta contro il decreto n. 108/2014 pubblicato sul Burc n.74 del 27 Ottobre 2014, che concerne “l’adeguamento dei programmi operativi 2013-2015 agli indirizzi ministeriali”, che riduce illegittimamente il numero di posti letto residenziali e semiresidenziali a favore delle persone con patologie invalidanti e/o disabilità e non autosufficienza. Una manifestazione di protesta è nata nella mattinata di ieri in prossimità della sede della Giunta regionale. La manifestazione si sposterà a Roma, questa la promessa delle associazioni coinvolte. “La dignità dei nostri figli non sarà messa sotto i piedi”. Questo è lo slogan e l’urlo di protesta che accompagnerà le associazioni dei genitori, in questa che si preannuncia come una lunga battaglia.

Fabio Noviello

SULLO STESSO ARGOMENTO POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Campania, tagli ai disabili mentali

Vedi Anche

UNICEF su GIORNATA CONTRO LO SFRUTTAMENTO DEL LAVORO MINORILE

Dichiarazione di Catherine Russell, Direttore generale dell’UNICEF Per la prima volta dal 2000 è aumentato …