Home / Magazine / Diritti / Sbarchi, boom di nigeriane

Sbarchi, boom di nigeriane

Come si apprende dalle cronache quotidiane, gli sbarchi in Italia stanno diminuendo, ma un dato desta molta preoccupazione, ed è la controtendenza tra l’immigrazione delle donne nigeriane che sono cresciute all’incirca del trecento per cento negli ultimi anni, destinate dunque a prostituzione e schiavitù varie. La denuncia arriva dall’Oim, ‘Organizzazione internazionale delle migrazioni’, gli operatori Oim affermano, inoltre, che molte delle donne intervistate confermano di essere state fatte arrivare in Italia a scopo di sfruttamento sessuale. In alcuni casi, le loro denunce hanno potuto portare all’arresto degli sfruttatori.

Fabio Noviello

Vedi Anche

UNICEF su GIORNATA CONTRO LO SFRUTTAMENTO DEL LAVORO MINORILE

Dichiarazione di Catherine Russell, Direttore generale dell’UNICEF Per la prima volta dal 2000 è aumentato …