Home / Magazine / Diritti / Napoli capitale europea del volontariato

Napoli capitale europea del volontariato

Il capoluogo campano è l’unica città italiana, candidata nella terna con Basilea e Lisbona. La candidatura è stata proposta dal Centro servizi per il volontariato e avanzata ufficialmente dall’assessorato al Welfare del Comune di Napoli. Circola già sui social il video-appello, con una richiesta, facciamo di Napoli la Capitale Europea del Volontariato 2015. La città partenopea è stata scelta nella terna europea per la capacità che ha avuto l’amministrazione locale nel realizzare attività e progetti di rete e in sinergia con le organizzazioni. 

Fabio Noviello

Vedi Anche

“Children go on”, dedicato ai bimbi del Santobono-Pausilipon

A Procida il 26 luglio la presentazione del CD per i bambini oncologici. Una serata …