Home / Magazine / Legalità / Aula consiliare intitolata a Livatino

Aula consiliare intitolata a Livatino

La prossima domenica alle 19.30 il Comune di Santa Margherita Belice, città in provincia di Agrigento, intitolerà l’aula consiliare al giudice Rosario Livatino, il giovane magistrato ucciso dalla mafia il 21 settembre 1990.

Alla manifestazione, che prende il nome di ‘L‘alba della Legalità’, prenderanno parte i rappresentanti di Libera, delle associazioni ‘Tecnopolis’, ‘Amici del Giudice Rosario Livatino’ ed il postulatore della causa di Canonizzazione don Giuseppe Livatino.

Redazione

Vedi Anche

“Raccontiamo il bene” – Le pratiche di riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie

I numeri, le esperienze e le proposte. Dossier di Libera in occasione dell’anniversario della  legge …