Home / Magazine / Legalità / #SiamoTuttiPierpaoloFilippelli

#SiamoTuttiPierpaoloFilippelli

Certe parole sono la paura e il terrore di una sconfitta, dell’imminente fine di un’epoca.

Si è cercato di intimorire ancora una volta con la violenza delle parole il lavoro sincero e meticoloso svolto nel quotidiano dal Procuratore aggiunto Pierpaolo Filippelli. Esprimiamo la nostra più sentita solidarietà all’amico Procuratore Pierpaolo, minacciato in aula a Torre Annunziata da un boss nell’ambito del processo per l’omicidio di “mamma coraggio” Matilde Sorrentino, assassinata per aver denunciato un gruppo di pedofili che abusavano del figlio e non solo.

Tutto questo proprio a Torre Annunziata dove recentemente si è verificato un gravissimo fatto di sangue, che ha mostrato ancora una volta l’arroganza e la barbarie tipica della camorra e che ha visto l’uccisione di una persona perbene, Maurizio Cerrato.

Il nostro sdegno e disprezzo per l’accaduto e la nostra vicinanza all’Uomo e al Magistrato che più di tutti ha saputo contribuire al riscatto della citta di Ercolano rendendola un “modello” da imitare.

#SiamoTuttiPierpaoloFilippelli

di RockG

Vedi Anche

Scuola, 21 marzo. Un Festival di Cinema per avvicinare alla Giornata della Memoria per le Vittime Innocenti delle mafie

Dal 15 al 19 marzo, luci accese su Mymovies.it per la prima edizione di Schermi …