Home / Magazine / Legalità / Giornata in memoria di Salvatore Barbaro

Giornata in memoria di Salvatore Barbaro

Era il 13 novembre del 2009 quando Salvatore Barbaro fu assassinato a Via Mare, Ercolano. 

 Uno scambio di persona. L’unica colpa di Salvatore è stata possedere l’automobile dello stesso modello e colore del vero bersaglio.

 

Sono passati nove anni da quel tragico giorno che ha segnato per sempre la memoria degli ercolanesi che, d’ora in poi, avranno il dovere di ricordare.

 

Quest’anno la Città di Ercolano in collaborazione con la Cooperativa Sociale Giancarlo Siani – Radio Siani, l’Associazione FAI Antiracket Ercolano, Libera contro le Mafie e la Fondazione Pol.i.s. e l’istituto scolastico A.Tilgher dedicheranno la giornata alla memoria della giovane vittima innocente ercolanese in diversi momenti:

ore 10.00 VIA MARE

Deposizione di una corona di fiori in prossimità della lapide commemorativa.

 

ore 11.00 ISTITUTO “A. TILGHER” 

Convegno “Memoria e Impegno civile”

con gli interventi di

Ciro Buonajuto, Sindaco di Ercolano

Giuseppe Montella, Dirigente scolastico “A.Tilgher”

Agnese Barbaro, sorella di Salvatore

Antonio D’Amore, referente provinciale di Libera

Don Tonino Palmese, Presidente Fondazione Pol.i.s.

Pasquale Del Prete, Presidente FAI Antiracket Ercolano

Giuseppe Scognamiglio, Presidente Cooperativa Sociale Giancarlo Siani

 

All’iniziativa  saranno presenti rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri.

 

Alle 18.30 presso la Chiesa Santa Maria del Loreto, sarà celebrata una messa in suffragio.

 

La cittadinanza è invitata a partecipare.

 

Vedi Anche

Assemblea Regionale delle Associazioni Antiracket ad Ercolano – VIDEO

L’incontro, promosso dalla Federazione delle associazioni antiracket e antiusura italiane (FAI), si è svolto giovedì …