Home / Magazine / Legalità / Seminario di riflessione e di confronto sulla riforma del codice antimafia

Seminario di riflessione e di confronto sulla riforma del codice antimafia

Già approvata alla Camera dei Deputati ed in attesa di calendarizzazione al Senato della Repubblica, la riforma del Codice Antimafia, diventa l’oggetto dell’incontro organizzato dalla Fondazione Pol.i.s. organizzato nella propria sede in Via Raffaele de Cesare a Napoli, nel giorno venerdì 11 marzo alle ore 15.30. Introdurrà il magistrato Francesco Menditto, procuratore della Repubblica di Lanciano, e seguiranno gli interventi di Bruno D’Urso, magistrato, Presidente Vicario dell’Ufficio Gip Napoli, Maurizio Cinque, avvocato, amministratore giudiziario, Ius et Gestio, Gianpaolo Capasso, responsabile campano dell’Agenzia nazionale per i beni Sequestrati e Confiscati, e Fabio Giuliani, referente regionale di Libera. L’invito è esteso a tutte quelle associazioni, cooperative ed enti impegnati ed interessati a questo tema. Ricordiamo che tra le tante novità della riforma del Codice equestri e confische sono previsti anche a chi favorisce i latitanti, commette reati contro la Pubblica Amministrazione o si macchi del delitto di caporalato.

Fabio Noviello

Vedi Anche

“Raccontiamo il bene” – Le pratiche di riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie

I numeri, le esperienze e le proposte. Dossier di Libera in occasione dell’anniversario della  legge …