Home / Magazine / Legalità / Memorial Del Core: trionfa il ricordo

Memorial Del Core: trionfa il ricordo

Sul campo ha vinto la squadra argentina, ma tra i giocatori ed il pubblico ha trionfato il ricordo di Daniele Del Core, vittima innocente di criminalità. Un ragazzo morto per difendere l’amico Loris Di Roberto.

Il triangolare ha visto affrontarsi sul rettangolo di gioco dello stadio ‘Domenico Conte’ di Pozzuoli squadre formate dagli amici di Daniele e Loris, da una delegazione argentina, e dalla squadra Memoria e Impegno, formata da Libera, Fai, Coordinamento campano familiari vittime della criminalità e la Virtus Social Quarto. 

È fondamentale ricordare le vittime innocenti di mafie e di criminalità comune. Il ricordo di Daniele e di tutte le vittime non può essere lasciato ai soli familiari, ma tutti devono ricordare per poter raccontare e trasmettere il messaggio che chi è stato ammazzato dalla criminalità erano una persona come tante, che è necessario tenere la testa alta e continuare a lottare ogni giorni, nel quotidiano.

Ciro Oliviero

Vedi Anche

“Raccontiamo il bene” – Le pratiche di riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie

I numeri, le esperienze e le proposte. Dossier di Libera in occasione dell’anniversario della  legge …