Home / Magazine / Legalità / Raccontando Peppino Impastato

Raccontando Peppino Impastato

Il 9 maggio di trentasette anni fa la mafia ammazzava a Cinisi Peppino Impastato. Ogni anno sono centinaia le iniziative in ricordo del giornalista siciliano. Quest’anno Radio Siani prenderà parte a quella organizzata dal presidio di Libera Vomero-Arenella e dalla Fondazione Polis, nell’ambito del più ampio progetto “Gusto e parole della legalità”, che avrà luogo sabato 9 maggio alle 10 presso la libreria di azionariato popolare Iocisto (via Cimarosa 20, Napoli).

Nell’ambito dell’iniziativa sarà presentato, a conclusione di un progetto con gli studenti del Liceo classico Pansini di Napoli, il fumetto “Peppino Impastato un giullare contro la mafia (di Marco Rizzo, disegnato da Lelio Bonoaccorso, edito da Beccogiallo). A seguire ci sarà una degustazione dei prodotti coltivati sui terreni confiscati alla mafia.

Sabato andrà in onda su Radio Siani una puntata speciale in ricordo di Peppino Impastato.

Redazione

Vedi Anche

Festival di Antimafia Sociale (FAS) – Panel e interviste

Napoli, 30 maggio – 1 giugno 2024 Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento …