Home / Magazine / Legalità / A Napoli ‘Vivi. Le nostre storie’

A Napoli ‘Vivi. Le nostre storie’

Si svolgerà sabato 4 ottobre a partire dalle 20 al Pan (via dei Mille 60, Napoli) il reading teatrale ‘Vivi. Le nostre storie’, che si inserisce all’interno della mostra ‘Fragile’, dedicata a Giancarlo Siani e a tutte le vittime innocenti della criminalità. L’iniziativa è promossa dalla Fondazione Polis in collaborazione con il Coordinamento campano dei familiari delle vittime innocenti della criminalità e l’associazione Libera.

Il progetto scritto da Aldo Zappalà e Ivan Scherillo cerca di dare una visione di quella che potrebbe essere stata la vita delle vittime delle mafie se non fossero state ammazzate. Sergio Lambiase ha scritto il testo dedicato a Teresa Buonocore, una delle vittime alle quali è dedicata questa performance. Le altre vittime sono Marcello Torre, Daniele Del Core, Simonetta Lamberti, Alberto Vallefuoco e Gaetano Montanino. A leggere i testi, accompagnati al pianoforte da Ciro Cascino, saranno gli attori Carmen Scivittaro, Marco Serra, Emanuele Scherillo, Francesca Romana Bergamo, Maurizio Capuano e a Veronica Montanino, figlia di Gaetano, una delle vittime di cui sarà fatta memoria.

A precedere il reading ci sarà la proiezione del filmato ‘In viaggio con la Mehari’, realizzato da Aldo Zappalà e nel quale si ripercorrono i chilometri percorsi dalla mehari di Giancarlo per andare al parlamento italiano ed a quello europeo.

Redazione

Vedi Anche

DIRETTA – Targa in memoria di Antimo Graziano a Piscinola

La Fondazione Pol.i.s. della Regione Campania con il Comune di Napoli e il Comune di …