Home / Magazine / Icone / Yasser Arafat: Leader palestinese

Yasser Arafat: Leader palestinese

24 agosto 1929 Il Cairo – 11 novembre 2004 Clamart

 

Yāsser ʿArafāt è stato un politico palestinese.

Il suo nome era Muḥammad ʿAbd al-Raḥmān ʿAbd al-Raʾūf al-Qudwa al-Ḥusaynī (in arabo: محمد عبد الرحمن عبد الرؤوف القدوة الحسيني‎), ma è noto anche con lo pseudonimo di Abū ʿAmmār (in arabo: ابو عمّار‎), ed è stato un combattente, figura di spicco del panorama politico mondiale.

Nel 1956, a una conferenza a Praga, Yāsser ʿArafāt portò la kefiah, il tradizionale copricapo palestinese (a scacchi neri o rossi) che divenne di fatto una sorta di suo emblema.

Nel 1994 gli venne conferito – unitamente ai leader israeliani Shimon Peres e Yitzhak Rabin – il Premio Nobel per la pace per l’opera di diplomazia compiuta al fine di rappacificare le popolazioni dei Territori Occupati (che Israele considera come contesi) di Cisgiordania e della Striscia di Gaza e garantire al popolo palestinese il riconoscimento del diritto ad uno Stato proprio.

 

 

continua a leggere su wikipedia.org

di RockG

Vedi Anche

Alberto Sordi: lo sceicco bianco

15 giugno 1920 Roma – 24 febbraio 2003 Roma Alberto Sordi è stato un attore, …