Home / Magazine / Icone / Joan Baez: L’usignolo di Woodstock

Joan Baez: L’usignolo di Woodstock

9 gennaio 1941 New York

 

Joan Baez, all’anagrafe Joan Chandos Báez, è una cantautrice e attivista statunitense, nota per il suo stile vocale, così come per il suo impegno nei diritti civili e nel pacifismo e per l’unione artistica e sentimentale con Bob Dylan.

Detta “l’usignolo di Woodstock” dopo la sua celeberrima esibizione al festival nel 1969, Joan Baez è un’icona del pacifismo e della lotta per i diritti civili, in particolare per l’opposizione alla guerra del Vietnam. Fra i suoi brani più celebri ci sono Diamonds & Rust, la cover di Phil Ochs, There But for Fortune e quella dei The Band The Night They Drove Old Dixie Down, così come i brani We Shall Overcome, Love Is Just a Four-Letter Word, Farewell Angelina, Sweet Sir Galahad, Joe Hill. Fece conoscere al mondo, con la sua interpretazione, il brano di Gianni Morandi, C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones.

 

 

continua a leggere su wikipedia.org

Vedi Anche

Walt Disney: If you can dream it, you can do it

5 dicembre 1901, Chicago – 15 dicembre 1966, Burbank Walter Elias Disney, più noto come Walt …