Home / Magazine / Vittime Innocenti / 3 gennaio: Sei vittime

3 gennaio: Sei vittime

3 Gennaio 1949 Partinico (PA). La banda Giuliano uccise il piccolo Vito, di 3 anni, assieme al padre Carlo Guarino e Francesco Salvatore Gulino, che era in visita presso la loro abitazione al momento dell’irruzione dei banditi.

3 Gennaio 1996 Fiumefreddo (CT). Ucciso l’imprenditore Giuseppe Puglisi, forse per errore, o forse vittima del racket.

3 Gennaio 1998 Cinquefrondi (RC). Uccisi Saverio Ieraci (13 anni) e Davide Ladini (17 anni) da un loro coetaneo. Per gli inquirenti il movente e’ stato un diverbio in sala giochi.

Fabio Noviello

Vedi Anche

Vittime innocenti: 18 febbraio

1962 Giovanni Marchese1993 Michele Molfetta1998 Giovanni Gargiulo2002 Federico Del Prete 1962Giovanni MarcheseSindacalistaUcciso ad Alcamo (TP) …