Home / Magazine / Vittime Innocenti / 24 maggio: Sette vittime

24 maggio: Sette vittime

24 Maggio 1982 a Palermo Rodolfo Buscemi e il cognato Matteo Rizzuto, appena 18 anni, uccisi e fatti sparire in mare. Rodolfo stava indagando sulla morte del Fratello Salvatore, ucciso nell’Aprile del 1976.

24 Maggio 1991 Siderno (RC). Uccisione di Domenico Archinà, industriale dell’olio e proprietario di una emittente televisiva.

24 Maggio 1991 Lamezia Terme (CZ) Uccisi sul lavoro i netturbini Pasquale Cristiano e Francesco Tramonte. “L’obiettivo era lanciare un segnale per dire che i rifiuti a Lamezia Terme sono una cosa seria e se una cosa è seria la deve gestire la ‘ndrangheta”

24 Maggio 1994 Gioiosa Jonica (RC). Ucciso Giovanni Simonetti, avvocato civilista/penalista.

24 Maggio 2005 Siderno (RC): Assassinato il giovane commerciante Gianluca Congiusta (in foto)

 

 

fonte: vittimemafia.it

Vedi Anche

Vittime innocenti: 18 febbraio

1962 Giovanni Marchese1993 Michele Molfetta1998 Giovanni Gargiulo2002 Federico Del Prete 1962Giovanni MarcheseSindacalistaUcciso ad Alcamo (TP) …