Home / WebRadio / Vip blog / Michela e Alessia Orlando

Michela e Alessia Orlando

Alessia e Michela Orlando, 28 anni, gemelle di origini salernitane che di simile, ormai, hanno quasi solo il tatuaggio di un sole sulla spalla sinistra.
Attualmente siamo nel cast di Disneyland Paris dove con piacere accompagniamo anche gli adulti nel mondo dei sogni. Nel tempo libero stiamo realizzando scatti naturalistici, contro ogni guerra e le violenze contro le donne, sperimentando la post produzione della fotografia digitale, al fine di indagare i temi relativi alla percezione umana.

Maggio, 2015

  • 5 Maggio

    Camorra: da Tore ‘e Criscienzo all’alta finanza

    Scrutando nella secolare storia della camorra, non si fa fatica a trovare i nomi di innumerevoli uomini che in qualche modo hanno contribuito ad aumentarne la popolarità e la potenza nel mondo, legandola indissolubilmente a Napoli. Da sempre il capoluogo campano è stato, a seconda del periodo storico, sia amante discreto che …

Aprile, 2015

  • 28 Aprile

    Di Caprio e Cifariello: omicidi appassionati

    Lord, this bitter earth/Yes, can be so cold/Today you’re young/Too soon, you’re old/But while a voice within me cries/I’m sure someone may answer my call And this bitter earth/Ooooh may not/Oh be so bitter after all (…). This Bitter Earth / On The Nature Of Daylight, Dinah Washington & Max …

  • 7 Aprile

    Zombie

    Gli zombie esistono. Lo si può leggere anche in questa pagina di Napoli.acapo, associazione di idee per il rilancio della città. Potrebbe sembrare una boutade, ma la notizia che rilancia, siamo nel giorno 5 di marzo 2011, non ha nulla che non sia scientifico e giornalisticamente corretto. L’articolo, presentato con un …

Marzo, 2015

  • 31 Marzo

    Marchette

    Cambi di senso senza modificare l’ordine delle lettere … l’Italiano ma anche i vari vernacoli, comprese le Lingue teatrali per eccellenza ovvero il Napoletano, il Siciliano, il Veneto, lo permettono. Ovviamente, il senso più scontato è tanto noto che si potrebbe trascurare la traduzione. Tuttavia, “marchetta” nel dizionario Hoepli è:[mar-chét-ta]s.f. …

  • 24 Marzo

    Effetto silhouette e il teatro di Antonio Calenda

    […] se da scienziato Freud esterna le proprie scoperte, Ibsen lo fa da artista … Depista, accenna, occulta, ma dalle pieghe del linguaggio, dalle ombre interiori è facile intuire quanti fantasmi incestuosi padre-figlia popolino la scena, quanti drammi psicologici, quanto l’oscurità abbia da rivelare. (Antonio Calenda) EFFETTO SILHOUETTE E IL …

  • 17 Marzo

    Luoghi da fotografare e da cantare

    Comme se fricceca/ la luna chiena/ lu mare è scuro/ l’aria è serena … (Barbiere di Siviglia, Gioachino Rossini su libretto di Cesare Sterbini, tratta dall’opera di Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais) LUOGHI DA FOTOGRAFARE E DA CANTARE Certe scelte svelano immediatamente le intenzioni di chi le fa. Sarebbero moltissimi gli …

  • 10 Marzo

    Fotografi di tutto il mondo unitevi

    (…) e poi rinascerò/ sopra le nuvole/ gabbiano in volo/ e ritornerò come nelle favole/ (…)(Da Bruno, testo di Madlaina Pollina, musica Pippo Pollina, nell’album “Süden”, 2012) FOTOGRAFI DI TUTTO IL MONDO UNITEVI. E FATELO IN FRETTA Non ci si può più nascondere. Madre Terra versa in uno stato che …

  • 3 Marzo

    Fotografare negli anni orribili

    “Qui è il giardino che cerchiamo sempre e inutilmente dopo i luoghi perfetti dell’infanzia. Una memoria che avviene tangibile sopra gli abissi del mare, sospesa sulle foglie degli aranci e dei cedri sontuosi negli orti pensili dei conventi”.(Ode ad Amalfi, Salvatore Quasimodo) FOTOGRAFARE NEGLI ANNI ORRIBILI Le regioni meridionali sono …

Febbraio, 2015

  • 24 Febbraio

    A cuoppo cupo poco pepe cape

    “La lettura rende un uomo completo,la conversazione lo rende agile di spiritoe la scrittura lo rende esatto”.Francesco Bacone A CUOPPO CUPO POCO PEPE CAPE Ci sono amori folli, amori che ti spezzano le gambe, amori che ammazzano o ti conducono comunque alla morte. È, tutto sommato, questo il senso del …

  • 17 Febbraio

    Il ruolo della fotografia nelle sedute spiritiche

    “Tra il 1920 e il 1926 Houdini si trasformò nel peggior nemico di medium e ciarlatani: partecipò a dozzine di sedute spiritiche, scrisse libri sui trucchi dei medium, diventò amico e poi nemico di Sir Arthur Conan Doyle, papà di Sherlock Holmes e acceso spiritista e condusse una famosa sperimentazione, …