Home / Magazine / Musica / Anouk: Nobody’s Wife

Anouk: Nobody’s Wife

8 aprile 1975 L’Aia

Anouk Teeuwe, nota semplicemente come Anouk, è una cantante olandese. Figlia di una cantante blues, comincia a cantare nel gruppo Shotgun Wedding. In seguito incontra Bart van Veen, il suo co-produttore che le scrive alcune nuove canzoni. Il 5 settembre 1997, pubblica il suo secondo singolo, Nobody’s Wife, che rimane ai primi posti delle classifiche olandesi per un paio di settimane.
Lo stesso anno esce il suo album di debutto Together Alone. Nel 1998 vince due Awards dalla stazione musicale olandese TMF e l’Edison Award. Il suo secondo album, Urban Solitude, esce nel novembre 1999, lanciato dal singolo R U Kiddin’ Me che raggiunge la vetta della classifica olandese.
Nel 2001 esce il singolo Don’t e nel febbraio inizia un tour nei Paesi Bassi. Il mese successivo pubblica il suo terzo album, Lost Tracks, contenente versioni acustiche delle canzoni degli altri album e vari duetti con la cantante dei K’s Choice, Sarah Bettens. Lo stesso anno vince il Popprijs Award.

continua a leggere su wikipedia.org

di RockG

Vedi Anche

Caterina Caselli: Casco d’oro

10 aprile 1946 Modena Caterina Caselli è una cantante, produttrice discografica, attrice e conduttrice televisiva …