Home / Magazine / Musica / Billie Holiday: Strange fruit

Billie Holiday: Strange fruit

7 aprile 1915 Filadelfia – 17 luglio 1959 New York

Eleanora Fagan, o Elinore Harris, nota come Billie Holiday o Lady Day, è stata una cantante statunitense, fra le più grandi di tutti i tempi nei generi jazz e blues.
Nata da genitori non sposati, Sarah Julia Fagan e il musicista Clarence Holiday, noto come “Holiday”. Quando scelse il suo nome d’arte, Eleanora prese il cognome d’arte del padre e il nome “Billie” in omaggio all’attrice Billie Dove. Billie nacque da una notte d’amore tra il sedicenne Clarence Holiday, un suonatore di banjo, e la tredicenne Sadie Fagan, ballerina di fila. Il padre non si occupò quasi mai di lei: lasciò presto la figlia per seguire le orchestre itineranti con cui suonava. Billie ebbe un’infanzia travagliata e dolorosa. Trascorse i primi anni a Baltimora (spesso indicata come città di nascita, ma recenti ricerche hanno indicato che era nata in realtà a Filadelfia, dove sua madre Sadie lavorava come domestica.) trattata duramente dalla cugina della madre alla quale quest’ultima l’aveva affidata mentre lavorava come domestica a New York.

continua a leggere su wikipedia.org

di RockG

Vedi Anche

Caterina Caselli: Casco d’oro

10 aprile 1946 Modena Caterina Caselli è una cantante, produttrice discografica, attrice e conduttrice televisiva …