Home / Magazine / Musica / Phil Collins: Genesis

Phil Collins: Genesis

30 gennaio 1951 Londra

 

Philip David Charles “Phil” Collins è un polistrumentista, attore e cantante britannico, noto sia come solista sia come componente dello storico gruppo dei Genesis.

Collins ha iniziato la sua carriera musicale come batterista dei Genesis nel 1970, prima di diventarne il cantante in seguito all’abbandono di Peter Gabriel nel 1975. Ha invece intrapreso una carriera solista nei primi anni ottanta, inizialmente ispirata dalla sua rottura coniugale e dall’amore verso la musica soul, che ha prodotto una serie di album di successo come Face Value (1981), No Jacket Required (1985), e …But Seriously (1989).

Nel corso della sua carriera solista, ha piazzato al primo posto in classifica ben sette singoli negli Stati Uniti e tre nel Regno Unito. Contando la sua militanza nei Genesis, le sue collaborazioni esterne, così come la sua attività solistica, Collins è l’artista che negli anni ottanta ha ottenuto il maggior numero di hits nella top 40. I suoi singoli di maggior successo includono In the Air Tonight, Against All Odds (Take a Look at Me Now), One More Night, Sussudio e Another Day in Paradise.

 

 

continua a leggere su wikipedia.org

di RockG

Vedi Anche

Jon Bon Jovi: It’s My Life

2 marzo 1962 Perth Amboy Jon Bon Jovi, nome d’arte di John Francis Bongiovi Jr, …