Home / Magazine / WebGiornale / Cultura / Post Covid, il racconto dei nuovi diplomati

Post Covid, il racconto dei nuovi diplomati

A Radio Siani la bella testimonianza dei giovani studenti che hanno affrontato per primi l’esperienza della didattica a distanza. Speranze, paure e sogni di una generazione che ha raggiunto il traguardo della maturità in un modo atipico e diverso da tutti i loro predecessori.
 
 
Il racconto della scuola al tempo del covid e del futuro a cui aspirano ci dimostrano come questi ragazzi sono cresciuti più in fretta del dovuto, alle prese con una pandemia e con l ‘improvvisa costrizione a restare a casa. Emerge come per i giovani che spesso reputiamo cinici e disinteressati, la vicinanza dei compagni, il sostegno fisico degli insegnati, un semplice abbraccio possano essere ancora importanti e fondamentali per completare i processi di crescita che la scuola offre attraverso l’istruzione.
 
 
Anche i limiti tecnologici ed economici di chi ha dovuto adeguarsi alle lezioni on line sono stati rimarcati e dovranno essere affrontati per evitare che l’uso della DAD (didattica a distanza) diventi discriminatorio. In attesa di ciò che ci riserva il futuro poniamo attenzione al nostro presente.

 

di Giuseppe Scognamiglio

Vedi Anche

Almamegretta: “Il Mediterraneo un mare di morte, con Sanacore realizzammo le nostre idee”

A 25 anni di distanza dall'album che segnò la carriera artistica degli Almamegretta la storica band partenopea torna con una versione rimasterizzata di “Sanacore”, disco fondamentale della cultura musicale italiana degli anni 90', disponibile in fisico e digital remaster con l'aggiunta di due brani inediti d'archivio: “Tamms Dub” e “Heartical Dub,”un dub prodotto da da D.raD e un pezzo strumentale mixato da Adrian Sherwood ( produttore discografico e dub master britannico).