Home / Magazine / Diritti / Stupefacenti. Analisi, problematiche e legislazione italiana

Stupefacenti. Analisi, problematiche e legislazione italiana

Domenica 7 maggio 2017 alle ore 11 presso la libreria IOCISTO, sita in Napoli, alla Via Cimarosa 20, si svolgerà la prima presentazione di “stupefacenti. Analisi, problematiche e legislazione italiana”: un saggio giuridico scritto dall’Avv. Gianluca Fava ed edito da Primiceri, uscito il 24 marzo 2017.

Tale opera oltre a contenere una dettagliata disamina della legislazione italiana sugli stupefacenti corredata di una nutrita giurisprudenza, offre anche ampi cenni storici e dei dati statistici.

Un saggio che riveste una particolare importanza perchè è molto probabilmente, il primo scritto in Italia, da un cieco assoluto.

L’autore, infatti, non solo probabilmente è l’unico Avvocato non vedente di Napoli che esercita la libera professione, ma, quasi sicuramente, è anche l’unico penalista del Foro di Napoli ed iscritto anche alla Camera penale della terza città di Italia, con tale disabilità.

La presentazione del saggio vedrà anche la presenza, come relatore, dell’avvocato penalista Vincenzo Carrano del Foro di Napoli.

Anche il luogo scelto per la presentazione è molto importante, iocisto è una libreria, forse l’unica a Napoli, che si regge su una sorta di azionariato popolare.

 

di Giulio Incoronato

Vedi Anche

“Il volontariato ai tempi della pandemia: come e perché raccontarlo”. Ecco il convegno del CSV Napoli per la Giornata del Volontariato e i 10 anni di Comunicare il Sociale

Celebrare la Giornata internazionale del Volontariato e festeggiare i 10 anni dalla fondazione di “Comunicare il Sociale”. Questo il senso del convegno “Il volontariato ai tempi della pandemia: come e perché raccontarlo”, organizzato dal CSV Napoli per venerdì 4 dicembre alle ore 17.00.