Home / Magazine / Musica / John Mayall: Bluesbreakers

John Mayall: Bluesbreakers

29 novembre 1933 Macclesfield

 

John Mayall è un cantante, armonicista, chitarrista, e tastierista inglese di fama internazionale, per lungo tempo il punto di riferimento fondamentale per la scena blues del suo paese. Il suo complesso, i Bluesbreakers, ha rappresentato la formazione di transizione e di connessione tra il blues revival degli anni cinquanta e il blues rock degli anni sessanta. Particolarmente capace nella scoperta di grandissimi talenti, dal gruppo di Mayall sono nati musicisti come Jack Bruce, Eric Clapton, Mick Taylor, Larry Taylor e Peter Green. Tra gli album più significativi: Blues Breakers with Eric Clapton, Crusade, The Turning Point e Jazz Blues Fusion. Figlio di Murray Mayall, chitarrista e appassionato di musica jazz, fin dall’infanzia si appassionò ai musicisti blues americani fra cui Leadbelly, Albert Ammons, Pinetop Smith, and Eddie Lang, e imparò da autodidatta a suonare il piano, la chitarra e l’armonica. Mayall frequentò la scuola d’arte e dopo fece tre anni di servizio militare con l’Esercito Britannico in Corea. Nel 1956, cominciò a suonare blues con gruppi quasi professionistici, “The Powerhouse Four” e, in seguito, “The Blues Syndicate”. Sotto l’influenza di Alexis Korner, si trasferì a Londra e formò i “John Mayall’s Bluesbreakers”.

 

 

continua a leggere su wikipedia.org

di Fabio Noviello

Vedi Anche

Samantha Fox: Touch Me

15 aprile 1966 Londra Samantha Karen Fox è una cantante ed ex modella britannica. Ottenne …