Home / WebRadio / Blog Trasmissioni / Orgoglio campano. Verso Rio 2016 / Emanuela Romano , lo ‘Squalo’ napoletano a Rio 2016

Emanuela Romano , lo ‘Squalo’ napoletano a Rio 2016

La storia di Emanuela Romano è sicuramente toccante ed emozionante, ma soprattutto è una storia di grande impatto, per la forza e la determinazione della protagonista, che la contraddistinguono. Emanuela è una ragazza di 26 anni che parteciperà alle prossime paralimpiadi di Rio 2016, e con la forza e la determinazione di uno squalo, la sua intenzione è quella di portare a casa un risultato importante. Ha iniziato a nuotare perché faceva parte di un ciclo di terapie per combattere l’artrogriposi, una rigidità articolare congenita che le blocca le ginocchia, un giorno, come lei ci racconta si imbatté in Enzo Allocco, il quale la vide e ne osservò il talento, tanto da decidere di allenarla nel centro sportivo di Portici, portandola a raggiungere traguardi internazionali di grande valore, fin ad arrivare alla seconda paralimpiade, con grande consapevolezza dei propri mezzi. Ascolta l’intervista ad Emanuela Romano.

Fabio Noviello

di Fabio Noviello

Vedi Anche

Antonella Del Core, cuore napoletano a capo della nazionale

Antonella Del Core è una che non ha bisogno di troppe presentazioni, il suo livello …