Home / Magazine / Legalità / La giornata per la Giustizia

La giornata per la Giustizia

Un Paese che si definisce democratico non dovrebbe avere la necessità di proclamare una Giornata per la Giustizia, ma, evidentemente, questa è una di quella miriade di situazioni nelle quali l’Italia fa eccezione. Quella per confermare la regola, come dice l’assunto.

Sabato 17 gennaio il Palazzo di Giustizia di Napoli, così come contestualmente molti altri del Paese, ha aperto le porte ai cittadini  per un incontro con magistrati, avvocatura e personale amministrativo. Un modo per far avvicinare le persone alle istituzioni giuridiche, ma anche per dare risposte alle domande concrete, del quotidiano, della gente.

La manifestazione ha avuto luogo presso il Nuovo Palazzo di Giustizia (ingresso da Piazza Cenni) dalle 10 alle 12. Molti gli interventi, che si trovano nel video. L’incontro organizzato dalla giunta napoletana dell’Anm, supportato da filmati e slides di carattere informativo, ha voluto aprire il dibattito sullo stato della giustizia e sulle riforme legislative, sulla mancanza di personale amministrativo nelle cancellerie dei tribunali che rallenta ancora più la macchina giudiziaria. Un primo appuntamento di una serie, come hanno confermato i membri dell’Anm Napoli intervenuti, per cercare di sensibilizzare le persone sui temi della giustizia reale.

Ciro Oliviero

di Redazione

Vedi Anche

Libera presenta Rapporto “Il Triangolo pericoloso. Mafie, corruzione e pandemia”

Mafia meno incline alla violenza ma maggiormente legata ai professionisti/colletti bianchi