Home / Magazine / WebGiornale / Cultura / Domani Bennato all’Oltremusic Fest

Domani Bennato all’Oltremusic Fest

Il titolo del tour di Bennato è Balla la nuova Italia, un concerto/concetto che si riferisce ad una condizione viva e presente che, in controtendenza alla moda imposta dai mass media, compie oggi autonomamente una sua scelta di una musica che appartiene alle radici e realizza compiutamente l’aggregazione propria della festa popolare. I temi percorsi da Eugenio Bennato partono dalla fondazione di Taranta Power, che è storicamente l’avvio di tutto il movimento, e proseguono con l’apertura agli altri sud del mondo, dalla sponda meridionale del Mediterraneo alle profondità dell’Africa e di tutte le terre della tradizione e dell’emigrazione, per approdare a temi, quali la globalizzazione e la rivendicazione della storia negata dell’Italia del Sud, che coinvolgono oggi centinaia di migliaia di proseliti, artisti, uomini di cultura o semplici appassionati, in un movimento nuovo che vede per la prima volta l’Italia impegnata a esprimere spontaneamente il proprio pensiero e a raccontare al mondo la propria storia con i modi musicali dei suoi antichi maestri, che diventano i punti di riferimento per la cultura contemporanea.

Il concerto si snoda sul percorso di tutte le più importanti composizioni di Eugenio, da Brigante se more alla recentissima Notte del sud ribelle, scritta la scorsa estate in occasione della partecipazione alla Notte della Taranta, e si avvale della collaborazione della consolidata band, impegnata da anni in concerti in tutto il mondo, costituita da Sonia Totaro, Chiara Carnevale, Stefano Simonetta ed Ezio Lambiase.

Il concerto di Eugenio Bennato è inserito nel programma dell’Oltremusic Fest 2014 che si svolge dal 13 al 22 giugno 2014 presso la Mostra d’Oltremare di Napoli in occasione della 57^ edizione della Fiera della Casa.

Prossimi spettacoli previsti nel week end sono previsti per domenica 15 con Made in sud con Pasquale Palma, Ivan & Cristiano e Lello Musella, mentre per lunedì 16 con Cafè do Friariell e Gianni Simioli.

Comunicato stampa

di Redazione

Vedi Anche

Almamegretta: “Il Mediterraneo un mare di morte, con Sanacore realizzammo le nostre idee”

A 25 anni di distanza dall'album che segnò la carriera artistica degli Almamegretta la storica band partenopea torna con una versione rimasterizzata di “Sanacore”, disco fondamentale della cultura musicale italiana degli anni 90', disponibile in fisico e digital remaster con l'aggiunta di due brani inediti d'archivio: “Tamms Dub” e “Heartical Dub,”un dub prodotto da da D.raD e un pezzo strumentale mixato da Adrian Sherwood ( produttore discografico e dub master britannico).