Home / Magazine / Legalità / LA GUERRA DI TUTTI memoriale dedicato a Pasquale Romano e a tutte le vittime della criminalità

LA GUERRA DI TUTTI memoriale dedicato a Pasquale Romano e a tutte le vittime della criminalità

E’ trascorso un anno dall’uccisione di Lino Romano, il giovane rimasto vittima innocente della spietatezza della camorra il 15 ottobre 2012 a Marianella, nel pieno della seconda faida tra clan dell’area nord di Napoli. I suoi colleghi, per ricordarne il sacrificio e fare memoria di tutte le vittime innocenti della criminalità, hanno organizzato un importante evento dal titolo “La guerra di tutti”.
 
Il memorial, al quale hanno dato la loro adesione artisti come Gianni Simioli, Rescatto, Luca Saccoia, Lucariello, Tommaso Primo, Giuliana Covella, Luna di Domenico, o’ Rom ed altri, si terra il giorno 18 ottobre, alle ore 21 presso il Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare di Napoli, via Kennedy, 20.
 
Lino aveva solo 30 anni il giorno in cui è stato ucciso. E’ l’ennesima vittima innocente della crudeltà e dell’efferatezza del crimine. A ricordarne la tragica morte sono soprattutto coloro che lo hanno conosciuto meglio, durante le ore di lavoro alla Prysmian, condividendone sogni ed aspirazioni. “La guerra di tutti”, evento a lui dedicato, non è un semplice rituale di memoria ma vuole tenere accesi i riflettori sull’importanza della legalità e della cittadinanza responsabile.
 
L’ingresso alla manifestazione è garantito attraverso un invito numerato omaggio da richiedere alla Fondazione Pol.i.s., via Raffaele De Cesare, 28 – Napoli: tel. 081 796 2889 fondazione.polis@regione.campania.it
 
Si richiede conferma della partecipazione e numero di biglietti da riservare entro e non oltre le ore 18 di mercoledì 16 ottobre.
 

di admin

Vedi Anche

Libera presenta Rapporto “Il Triangolo pericoloso. Mafie, corruzione e pandemia”

Mafia meno incline alla violenza ma maggiormente legata ai professionisti/colletti bianchi