Home / Magazine / WebGiornale / Cronaca / Presentata in Prefettura a Palermo la campagna anticorruzione

Presentata in Prefettura a Palermo la campagna anticorruzione

Un impegno contro la corruzione, che coinvolga i 12 candidati a sindaco di Palermo. Un cartello che comprende associazioni antimafia, da Libera ad Addiopizzo, da Libero futuro a Professionisti liberi, e li raggruppa tutti insieme per la prima volta, il 23 aprile prossimo, chiede di ”prendere pubblicamente posizione”. ”Attraverso una videointervista a ciascun candidato chiederemo di fare propria questa battaglia etica e civile contro la corruzione”, dice Umberto Di Maggio, dalla Prefettura di Palermo, dove e’ stata presentata oggi l’iniziativa. ”Non si puo’ chiedere agli imprenditori di denunciare se la politica non da’ il buon esempio”, sottolinea Enrico Colajanni. ”E’ un’iniziativa importante, che rappresenta un’opportunita’ in un momento nel quale tutti si stanno interrogando sulle modifiche legislative in materia, come la proposta del ministro Patroni Griffi per riportare il controllo all’interno degli enti locali attraverso una sorta di Autority – ha detto il Prefetto di Palermo, Umberto Postiglione – permettendo anche alla figura del Prefetto stesso di vigilare sul buon andamento della macchina comunale; purtroppo abbiamo perso il contatto con il significato fondamentale delle regole, ormai nella percezione comune sembra un precetto religioso e oggi gli esempi del mancato rispetto delle leggi sono tanti”. ”A 30 anni dalla promulgazione della legge Rognoni-La Torre, che ha consentito la confisca dei patrimoni dei mafiosi – ribadisce Di Maggio – a 20 anni da Tangentopoli, dalle stragi di Capaci e via D’Amelio, l’Associazione Libera ha lanciato una campagna di sottoscrizione nazionale per consentire l’uso sociale dei patrimoni confiscati anche ai corrotti attraverso il recepimento della direttiva comunitaria di Strasburgo del 2009 e della legge finanziaria del 2007”.

Fonte: Ansa Legalità 

di Redazione

Vedi Anche

21 marzo “Passaggio a Nord Est”. In migliaia a Padova per la Manifestazione Nazionale di Libera.

21 Marzo “Passaggio a Nord Est”. In migliaia a Padova la piazza principale della XXIV …