Home / Magazine / WebGiornale / Cultura / Tutto pronto per “Ercolano in…canto”

Tutto pronto per “Ercolano in…canto”

Numeri importanti per la quinta edizione del Festival nazionale di cori scolastici “Ercolano in…canto”: 67 scuole iscritte in rappresentanza di 10 regioni, divise in tre categorie (scuole elementari, medie inferiori e superiori ndr) calcheranno il palcoscenico della splendida esedra della settecentesca Villa Campolieto dal 11 al 14 maggio, giorno in cui si sfideranno le scuole finaliste. Cifre significative nell’edizione che cade nel 150° anniversario dell’unità d’Italia, con l’Inno di Mameli che aprirà ogni turno di esibizione.

 

Iniziato nel 2007, il Festival “Ercolano in…canto”, si è affermato subito nel panorama dei festival di coralità scolastica a livello nazionale. Ciò è stato possibile sia grazie all’impegno ed alla efficacia di uno staff organizzativo qualificato e competente, sia grazie alla location dove si è svolta la manifestazione, Villa Campolieto, la più famosa della Ville Vesuviane del ‘700.
“Proseguire in questa esperienza è d’obbligo perché l’intensa e qualificata attività svolta rappresenta una validissimo contributo per la crescita sociale e culturale dei nostri giovani – spiega il presidente della Pro Loco Hercvlanevm Domenico Cuciniello, associazione capofila del progetto – e costituisce inoltre una risorsa ed un patrimonio inestimabile e prezioso per la città di Ercolano, soprattutto per la grande valenza turistica, pedagogica e didattica che ha il progetto”.
“Il Festival Nazionale dei Cori Scolastici – afferma il sindaco di Ercolano Vincenzo Strazzullo – si è affermato quale esperienza rilevante, modello di riferimento per le istituzioni scolastiche e valido contributo per la crescita culturale del nostro territorio”. Un evento giunto alla sua quinta edizione che sta diventando ormai un appuntamento fisso nel calendario degli appuntamenti ercolanesi: “Questo evento fa parte del patrimonio culturale della nostra Città – aggiunge Strazzullo – ed è divenuto un evento di rilievo nazionale, con la partecipazione di cori scolastici provenienti da tutta Italia”. 

 

Quest’anno è stato istituito il premio “Ercolano in…canto” per coloro che hanno dato lustro alla città di Ercolano in Italia ed all’estero. Il premio per questa edizione sarà assegnato, nel corso della serata finale presentata da Gianluigi Noviello  e Lorenza Licenziati, al giovane Andrea Sannino, protagonista principale del musical “C’era una volta Scugnizzi” di Claudio Mattone ed alla Corale Vesuviana diretta dal Maestro Mimmo Cozzolino, in occasione dei suoi 20 anni di attività.
Il Festival, promosso anche quest’anno dal Comitato regionale Unicef per la Campania, sosterrà l’attività dell’Unicef in Libia a favore dei bambini di Misurata, la città libica sconvolta dai bombardamenti. 

Comunicato stampa 

 

di Redazione

Vedi Anche

Almamegretta: “Il Mediterraneo un mare di morte, con Sanacore realizzammo le nostre idee”

A 25 anni di distanza dall'album che segnò la carriera artistica degli Almamegretta la storica band partenopea torna con una versione rimasterizzata di “Sanacore”, disco fondamentale della cultura musicale italiana degli anni 90', disponibile in fisico e digital remaster con l'aggiunta di due brani inediti d'archivio: “Tamms Dub” e “Heartical Dub,”un dub prodotto da da D.raD e un pezzo strumentale mixato da Adrian Sherwood ( produttore discografico e dub master britannico).