Home / Magazine / Vittime Innocenti / Vittime innocenti: 14 giugno

Vittime innocenti: 14 giugno

  • 1975 Luisa Fantasia
  • 1985 Giuseppe Spada
  • 2008 Peppino Basile

1975
Luisa Fantasia

Di 32 anni
Uccisa a Milano

Muore Luisa Fantasia, uccisa da due esponenti della ‘ndrangheta nel suo appartamento nel quartiere di Baggio. La sua unica colpa: essere la moglie del brigadiere dell’Arma dei Carabinieri, Antonio Mascione che stava indagando sotto copertura sull’arrivo di una grossa partita di eroina dalla Calabria a Milano.


1985
Giuseppe Spada
Titolare di azienda di 47 anni
Ucciso ad Avola (SR)

Giuseppe Spada era titolare di una piccola azienda di agrumi. Venne ucciso al volante della sua Regata con 3 colpi di pistola da un killer che aprì il fuoco dal sellino di una moto guidata da un complice.


2008
Peppino Basile

Consigliere provinciale
Ucciso ad Ugento (LE)

Ugento Peppino Basile è stato ucciso nella notte tra il 14 e 15 giugno 2008 con 19 coltellate sulla soglia di casa sua. Era un consigliere provinciale e comunale all’opposizione di Ugento, eletto tra le fila dell’Italia dei valori.