Home / Magazine / Legalità / Libero Cinema in Libera Terra: Dal Festival di Internazionale a MYmovies con una settimana di visioni gratuite

Libero Cinema in Libera Terra: Dal Festival di Internazionale a MYmovies con una settimana di visioni gratuite

Dopo aver percorso in lungo e in largo l’Italia durante l’estate, il furgone di Libero Cinema in Libera Terra fa tappa al Festival di Internazionale a Ferrara. L’1 ottobre alle ore 21.30, presso il Giardino del Grattacielo in Viale Cavour 175 in collaborazione con CGIL Ferrara, sarà proiettato il film Nulla di sbagliato, alla presenza dei registi Davide Barletti e Gabriele Gianni.

Il Festival di Internazionale ci ospita da molti anni con il grande schermo itinerante per i quartieri della città” sottolinea Elisabetta Antognoni, presidente di Cinemovel. “A Ferrara abbiamo portato Mafia Liquida, Rifiutopoli, Artists@Work, e quest’anno partecipiamo con la prima produzione di Cinemovel, il film Nulla di Sbagliato, protagonista della 17a edizione di Libero Cinema in Libera Terra

La 17a edizione del Festival di Libero Cinema mette, infatti, al centro i giovani e le future generazioni. Nulla di sbagliato, girato interamente da remoto, è un viaggio immersivo alla ricerca del significato del Tempo, dedicato all’ascolto delle ragazze e dei ragazzi e delle loro ipotesi sulla vita, sull’amore, sul tempo, sul dolore, nel passaggio dal mondo dell’infanzia a quello dell’adolescenza. Una produzione Cinemovel Foundation in associazione con CIAI e Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile.

La tappa di Ferrara” prosegue Elisabetta Antognoniè anche l’occasione per passare il timone a Libero Cinema Online, che prende il via il 10 ottobre e andrà avanti fino al 16 ottobre con una sala virtuale gratuita su MYmovies.it aperta alle scuole e al pubblico di tutta Italia”.

Libero Cinema Online propone un programma di capolavori della storia del cinema, che hanno aperto strade nuove di racconto sul mondo dell’infanzia e dell’adolescenza, e le opere prime di studentesse e studenti del Centro Sperimentale di Cinematografia di Palermo, diretto dalla regista Costanza Quatriglio e dedicato al cinema documentario.

Così Cinemovel mantiene al centro del proprio impegno visioni e occasioni di ascolto importanti per ricordare che “essere adulto significa avere la forza e il coraggio di alzarsi al livello dei bambini e non viceversa” (Raffaele Mantegazza, educatore).

Libero Cinema in Libera Terra è promosso da Cinemovel Foundation e Libera, con la partnership istituzionale di Fondazione Unipolis e il sostegno di Coop Alleanza 3.0, in collaborazione con il Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da ASviS.

Scopri il programma di Libero Cinema Online e collegati alla sala virtuale di MYmovies dal 10 al 16 ottobre!

Vedi Anche

Dodicesima giornata in memoria delle vittime dell’11 novembre 1989

Napoli, 8 novembre Partirà giovedì 10 novembre la XII giornata in memoria delle vittime dell’11 …