Home / Magazine / Vittime Innocenti / 2 ottobre: Cinque vittime

2 ottobre: Cinque vittime

2 Ottobre 1978 Cesano Boscone (MI). Rapito Augusto Rancilio, 26 anni figlio di un imprenditore. Il suo corpo non sarà mai ritrovato.

2 Ottobre 1989 Taranto. Assassinato Giovanbattista Tedesco, ex carabiniere, capo vigilanza all’Italsider. Non aveva voluto sottostare alle imposizioni della Sacra Corona Unita.

2 Ottobre 2003 Bari. Resta ucciso Gaetano Marchitelli, 15 anni, durante una sparatoria tra clan.

2 Ottobre 2008 Giugliano (NA). Ucciso Lorenzo Riccio, dipendente di una ditta di onoranze funebri il cui titolare, circa 15 anni prima, aveva “osato” testimoniare contro il boss Francesco Bidognetti.

2 Ottobre 2008 Patti (ME). Si suicida Adolfo Parmaliana. Suicidio per mafia ma non solo.

Vedi Anche

Vittime innocenti: 4 dicembre

1945 Giuseppe Puntarello1984 Crescenzo Casillo1986 Domenico Attianese1987 Carmelo Ganci e Luciano Pignatelli 1945Giuseppe PuntarelloDirigente della …