Home / Magazine / WebGiornale / Cultura / Napoli Unplugged – Rassegna di musica d’autore @ FOQUS

Napoli Unplugged – Rassegna di musica d’autore @ FOQUS

Napoli Unplugged, rassegna di musica d’autore, organizzata dall’Associazione Culturale Brodo, con la direzione artistica di Viola Bufano, si svolgerà dal 25 marzo al 20 maggio p.v. presso la Corte dell’Arte della Fondazione Quartieri Spagnoli, meglio conosciuta come FOQUS, nel cuore dei Quartieri Spagnoli, a Via Portacarrese a Montecalvario, 69.

La rassegna prevede cinque appuntamenti musicali il venerdì sera, uno ogni due settimane, e avrà come “focus” alcuni tra i più importanti cantautori della scena musicale napoletana, in versione “unplugged”.

Il programma dettagliato della rassegna:
Venerdì 25 marzo
BIGLIETTI –> EBBANESIS

 Primo appuntamento della rassegna musicale Napoli Unplugged in scena nella splendida location nel cuore di Napoli del Foqus-Fondazione Quartieri Spagnoli.

L’evento organizzato dall’Associazione Brodo punta a far scoprire il lato più intimista della  musica  partenopea, arricchendolo nel suo percorso in momenti intrisi di fascino e bellezza con una serie di appuntamenti tematici e allo stesso tempo di  ampio respiro. Media partner dell’evento il format radiofonico Indie ‘e Vvene ideato da Toto Toralbo insieme a  Radio Siani-La Radio della Legalità. La serata del 25 Marzo ha visto protagoniste le Ebbanesis, ovvero Serena Pisa e Viviana Cangiano. In un tripudio di teatralità, musica e brani classici della canzone partenopea hanno portato in scena tutto il loro estro musicale e artistico.Protagonisti del live, brani dal loro ultimo album “Transleit”, ma anche omaggi a Raffaele Viviani, Queen e Pino Daniele. Reinterpretazioni ricche di virtuosismi , ma anche intensità, che hanno entusiasmato il pubblico letteralmente trascinato dall’incredibile duo partenopeo. Abbiamo raccolto le parole di Serena e Viviana:

Venerdì 8 aprile
BIGLIETTI –> GIOVANNI BLOCK

Secondo appuntamento della rassegna musicale “Napoli Unplugged”organizzata da Associazione Brodo all’interno dei meravigliosi spazi del Foqus – Fondazione Quartieri Spagnoli. 

Il live ha visto protagonista sul palco il cantautore partenopeo Giovanni Block reduce dal suo “Carusiello Tour 2021”. Brio,  cantautorato italiano (con un omaggio a Lucio Dalla in “Anna e Marco) ed empatia con il pubblico, sono stati i punti focali della serata, in aggiunta alla vena istrionica ed anche intimista del musicista partenopeo.  L’artista ha accompagnato il pubblico attraverso i suoi brani più famosi del suo album S.P.O.T, “Adda venì Baffone”, “ O Mare ‘va truvann è forte”, ma anche “La Neve che Accadrà”, “ Le scarpe”, “Dint’ All’ Underground”. Sul palco momenti intensi nel duetto insieme ad Emilia Zamuner in “Core Mio” e la chiusura con “Preghiera”. Il format  Indie ‘e Vvene creato da Toto Toralbo insieme a Radio Siani La Radio della legalità ha raccolto gli interventi di Giovanni Block e la sua band, Emilia Zamuner e l’organizzatrice dell’evento Viola Bufano.

Venerdì 22 aprile
BIGLIETTI –> SILLABA

Terzo appuntamento della rassegna musicale “Napoli Unplugged” organizzata da Associazione Brodo all’interno dei meravigliosi spazi del Foqus – Fondazione Quartieri Spagnoli: Indie ‘E Vvene intervista Sillaba

La formazione tutta al femminile composta da Federica Ottombrino (voce, chitarra, fisarmonica e testi), Ludovica Muratgia (pad elettronici) e Carla Boccadifuoco (tastiere) è stata protagonista di un live di spessore, dove emergono, tra accuratezza ed intensità dei testi, le caratterizzanti identità trasversali di una band. La connessione e la carica del trio denota tutta l’energia esplosa nell’elaborazione dei concetti, l’esistenzialismo, la nascita, la morte e il superamento di ogni barriera mentale è il passparteout per aprire ogni chiusura e visione limitante. Sillaba racchiude in se la forza di una sola anima, radicata nel loro legame artistico. Lo scorso 15 Aprile la band ha presentato il singolo “Paralleli”. Sul palco pulsante del Foqus, tra i tanti brani la band ha trascinato il pubblico con una cover di “I follow River” di Lykke Li , ma anche “Zuccher” e lo stesso “Paralleli”.

Venerdì 6 maggio
BIGLIETTI –> ROMITO

Quarto appuntamento della rassegna musicale “Napoli Unplugged” organizzata da Associazione Brodo all’interno dei meravigliosi spazi del Foqus – Fondazione Quartieri Spagnoli: Indie ‘E Vvene intervista Romito

Il penultimo appuntamento della rassegna musicale Napoli Unplugged ha visto protagonista sul palco del Foqus-Fondazione Quartieri Spagnoli la band partenopea Romito. Il progetto fondato nel 2017  da Vittorio Romito insieme ai chitarristi Andrea Pasqualini (Le Strisce) e  Carlo De Luca (Scarlatti Garage) si è confermato negli anni sul piano nazionale come un percorso ricco di sonorità indie folk mescolato in maniera intensa e radicata alle vocalità partenopee della band. Dopo il singolo “Viern” pubblicato nel 2018, il gruppo è stato protagonista a Sanremo Rock nel 2019 e nello stesso anno ha pubblicato l’Ep “Majorana”. La serata nel cuore dei Quartieri Spagnoli ha visto Romito calarsi alla perfezione nello spirito e nell’anima della rassegna. Band estremamente densa nella loro espressività artistica e al contempo vivace nell’elaborazione di una napoletanità, mai ricercata, ma chiara e senza filtri, che si è sposata alla perfezione nel duetto della band sul palco insieme a Federica Ottombrino (Sillaba), a testimonianza di un ottimo solco musicale e  cantautoriale partenopeo-nazionale nato recentemente ma già ben strutturato.

Venerdì 20 maggio
BIGLIETTI –> FLO

 L’ultimo appuntamento di Napoli Unplugged , rassegna musicale andata in scena nella fascinosa cornice della Fondazione Foqus Quartieri Spagnoli e organizzata dalla Associazione Brodo, ha visto protagonista sul palco l’eleganza e l’ecletticità musicale e artistica di Floriana Cangiano, ovvero Flo. Artista internazionale, riconosciuta come una delle voci più intime e suadenti del panorama musicale, ha portato in scena tutto il suo meraviglio mondo, fatto di sonorità latine, teatro, world music, mescolate alla sua incandescente anima partenopea. Nel bagaglio artistico di Flo, ci sono collaborazioni con artisti del calibro di: Daniele Sepe, Stefano Bollani, Enrico Rava e Paolo Fresu. Sul palco, nell’ultima e conclusiva serata magica della rassegna, ha ripercorso brani del suo ultimo lavoro discografico “Brave Ragazze”. Insieme a lei due musicisti d’eccezione, il chitarrista Federico Luongo e ospite speciale il fisarmonicista Carmine Ionna. L’album è un omaggio narrativo alle donne che nel loro percorso di vita difficoltoso, hanno saputo riemergere, diventando icone di musica popolare ed esempi culturali di rinascita. Gilda Mignonette, regina degli emigranti, La Lupe, Gabriella Ferri, tutte anime femminili “raccontate” dalla vena elegante e fascinosa di Flo. Jazz, testi intensi e storie riscoperte, Flo ha portato sul palco la vera essenza della forza coraggiosa e gentile delle donne. Una chiusura in grande stile, per una rassegna che ha visto protagonisti gli artisti e il pubblico, nel cuore di Napoli e con i napoletani. 

L’ingresso è alle h.20:30 e il concerto inizierà alle 21:00.

Il costo del biglietto è di 20 euro a persona.

I posti sono limitati. Si consiglia di effettuare l’acquisto in prevendita on-line per assicurarsi il posto e per facilitare le operazioni all’ingresso nel rispetto delle misure di prevenzione anticovid.

–>> TUTTE LE INFORMAZIONI SU FOQUSNAPOLI.IT <<–

Gli eventi si svolgeranno in totale sicurezza, con posti limitati e distanziati, nel rispetto delle vigenti norme anticovid, con obbligo della mascherina FFP2 e SUPER GREEN PASS.
Per qualsiasi informazione sull’evento, scrivi a associazionebrodo@gmail.com o chiama al 328-3849804.

Foqus è facilmente raggiungibile a piedi da Via Toledo (a soli 200 mt, seguendo Via Portacarrese a Montecalvario dall’imbocco su Via Toledo), o con la metro linea 1, fermata Toledo, uscita Montecalvario.

Nelle vicinanze ci sono tre garage:
☆ Supergarage, Via Shelley, 11, Telefono: 081 551 3104
☆ Gran Garage Incoronata, Via Incoronata, 22, Telefono: 081 551 9185
☆ Garage Oriente, Via dei Greci, 44, 081 551 5894

Vedi Anche

Bacheca Artistica (mostra in turnover)

Presso la bacheca dell’Associazione Culturale degli Scettici situata in via Roma/p.za De Marinis, verrà presentata …