Home / Magazine / Icone / Tania Cagnotto: Prima italiana campionessa di tuffi

Tania Cagnotto: Prima italiana campionessa di tuffi

15 maggio 1985 Bolzano

Tania Cagnotto è una tuffatrice italiana.

È la prima donna italiana ad aver conquistato una medaglia mondiale nei tuffi e l’unica ad aver vinto una medaglia d’oro, oltre ad essere la tuffatrice europea con il maggior numero di podi in carriera. Alle Olimpiadi di Rio del 2016 si è aggiudicata la medaglia di bronzo dal trampolino di 3 metri e quella d’argento nel trampolino sincro in coppia con Francesca Dallapé. È considerata la più grande tuffatrice italiana di tutti i tempi. È figlia d’arte, in quanto il padre (e suo allenatore) Giorgio Cagnotto ha vinto numerose medaglie in campo mondiale ed europeo nel corso degli anni settanta, mentre la madre, Carmen Casteiner, dominava la scena italiana dei tuffi in campo femminile nello stesso periodo. Dopo essersi imposta a livello giovanile nel 1999, 2000 e 2001, si è affermata successivamente a livello assoluto nel panorama europeo. Agli Europei di Berlino 2002 ha vinto il bronzo dal trampolino sincronizzato dai 3 metri con Maria Marconi e l’argento dalla piattaforma. Agli Europei di Madrid 2004 ha vinto il bronzo dal trampolino da 1 metro e l’oro dalla piattaforma.

continua a leggere su wikipedia.org

Vedi Anche

Giovanni Falcone: Una vita per la legalità

18 maggio 1939 Palermo – 23 maggio 1992 Palermo Giovanni Salvatore Augusto Falcone è stato …