Home / Magazine / Legalità / Beni confiscati. Ruotolo incontra il sindaco di Afragola per salvare Masseria Ferraioli

Beni confiscati. Ruotolo incontra il sindaco di Afragola per salvare Masseria Ferraioli

Abbiamo ribadito al Sindaco che la Masseria Ferraioli è un patrimonio di Afragola e va tutelato e valorizzato, pur riconoscendo l’importanza degli svincoli autostradali”.

A dirlo il senatore Sandro Ruotolo che, in mattinata, ha incontrato il sindaco di Afragola, Antonio Pannone, insieme al consigliere comunale Antonio Iazzetta e Giovanni Russo, direttore della Masseria Ferraioli dal 2017.

All’incontro erano presenti gli Assessori Mauro Di Palo e Francesco Di Micco e il funzionario dell’Ufficio tecnico, Paolo Aragosa. “Abbiamo chiesto e ottenuto dal Sindaco l’impegno concreto a difendere la Masseria Ferraioli e a ridiscutere il progetto alla luce di quanto è stato realizzato in quell’area negli ultimi anni e di quanto si realizzerà nei prossimi anni, grazie ai lavori di ristrutturazione che sono stati avviati per creare una casa rifugio per donne vittime di violenza, un laboratorio per la lavorazione dei prodotti agricoli e vari spazi per la formazione e la socializzazione” spiega il senatore Ruotolo aggiungendo che “da parte del primo cittadino afragolese c’è la piena disponibilità, considerando che sulla questione si sono detti pronti a fare la propria parte anche il Prefetto di Napoli e l’assessore regionale alla legalità, Mario Morcone”.

“Con il Comitato per la liberazione dalla camorra sensibilizziamo anche sulla necessità di utilizzare i beni confiscati alla criminalità e non possiamo permetterci di perdere il bene più grande dell’intera area metropolitana di Napoli” ha concluso Ruotolo per il quale “ora c’è un impegno preciso da parte del Sindaco, ma continueremo a seguire l’iter della progettazione dello svincolo affinché sia realizzato, ma senza distruggere la Masseria Ferraioli”.

Vedi Anche

DIRETTA – Targa in memoria di Antimo Graziano a Piscinola

La Fondazione Pol.i.s. della Regione Campania con il Comune di Napoli e il Comune di …