Home / Magazine / Icone / Alfred Nobel: Premio Nobel

Alfred Nobel: Premio Nobel

21 ottobre 1833 Stoccolma – 10 dicembre 1896 Sanremo

Alfred Bernhard Nobel è stato un chimico e filantropo svedese. È noto per essere stato l’inventore della dinamite e l’ideatore del Premio Nobel. Lontano discendente dello scienziato e scrittore svedese del XVII secolo Olof Rudbeck e membro della Famiglia Nobel (una eminente dinastia di industriali svedesi), nacque da Immanuel Nobel detto “il Giovane”, a sua volta inventore e ingegnere, e da Karolina Ahlsell. Il padre, dopo una bancarotta, si trasferisce con moglie e figli a San Pietroburgo, in Russia, nel 1838, dove riesce a risollevare le economie di famiglia, entrando nell’industria degli armamenti russi.

Il piccolo Alfred viene qui istruito privatamente, eccellendo soprattutto in lingue straniere e in chimica (ebbe come insegnante privato lo scienziato Zinin). All’epoca, l’industria degli esplosivi era ancora ferma alla polvere da sparo, tuttavia erano già in atto promettenti esperimenti chimici sui nitrati come, ad esempio, il nitrobenzene, la nitronaftalina e l’acido picrico. Giunto a Torino, venne a conoscenza della scoperta della nitroglicerina da parte dell’italiano Sobrero nel 1847 e a soli 17 anni raggiunge Parigi, dove incontra il professore stesso di Sobrero, lo scienziato Pelouze, per scambiarsi alcune conoscenze scientifiche in merito. Un anno dopo (1852) si stabilisce negli Stati Uniti, dove perfeziona gli studi chimici collaborando con l’ingegnere minerario Ericsson e brevettando qui anche il primo contatore a gas; nel frattempo, in Russia, l’azienda del padre si accingeva a costruire gli armamenti per la guerra di Crimea.

continua a leggere su wikipedia.org

Vedi Anche

Walt Disney: If you can dream it, you can do it

5 dicembre 1901, Chicago – 15 dicembre 1966, Burbank Walter Elias Disney, più noto come Walt …