Home / Magazine / Musica / Luca Carboni: Ci stiamo sbagliando ragazzi

Luca Carboni: Ci stiamo sbagliando ragazzi

12 ottobre 1962 Bologna

Luca Carboni è un cantautore e musicista italiano. Ha debuttato sulla scena musicale nel 1981 come chitarrista e compositore del gruppo Teobaldi Rock, esordendo come solista nel 1984.
Si è sempre distinto per il carattere intimista e riflessivo dei suoi testi. Luca Carboni è il quarto di cinque figli (tre maschi e due femmine); il padre è impiegato in una azienda di carrozzine e giocattoli per bambini e la mamma Franca è casalinga. Coltiva la sua passione per la musica fin da piccolo: già a 6 anni impara a suonare il pianoforte e ascolta i cantautori italiani, da Lucio Battisti a Francesco De Gregori. Dopo le scuole medie affronta ragioneria e agraria ma si accorge che non fanno per lui. Carboni ha lavorato a lungo proprio in un’azienda di carrozzine e giocattoli e ha fatto anche il commesso in un elegante negozio di abbigliamento del centro di Bologna dove un giorno durante una manifestazione studentesca fu bersagliato dalle uova.
Nel 1976, a 14 anni, fonda i Teobaldi Rock insieme con Andrea Bellodi, Giovanni Cannamela, Antonello Giorgi, Nicola Lenzi e Marco Toschi. Carboni ha il ruolo di chitarrista e compositore. Antonello Giorgi e Nicola Lenzi collaboreranno negli anni successivi con il cantautore bolognese. Le prime prove del gruppo avvengono nella parrocchia. Con questo gruppo si esibirà in molti concerti negli anni fino al 1980, inserendosi nel fermento culturale che animò Bologna negli anni del punk e della new wave. Nel 1980 i Teobaldi Rock partecipano alla manifestazione Bologna rock 80 e nel 1981 pubblicano il loro primo e unico 45 giri che contiene i testi L.N. e Odore d’inverno.

continua a leggere su wikipedia.org

Vedi Anche

Enzo Gragnaniello: Tribù e passione

20 ottobre 1954 Napoli Enzo Gragnaniello è un cantautore italiano. È uno tra gli artisti …