Home / Magazine / Icone / Alberto Sordi: lo sceicco bianco

Alberto Sordi: lo sceicco bianco

15 giugno 1920 Roma – 24 febbraio 2003 Roma

Alberto Sordi è stato un attore, regista, sceneggiatore, compositore, cantante e doppiatore italiano.

Importante interprete della storia del cinema italiano, con Ugo Tognazzi, Vittorio Gassman, Marcello Mastroianni e Nino Manfredi fu uno dei “mostri” della commedia all’italiana, nonché, insieme ad Aldo Fabrizi e Anna Magnani, rappresentante della romanità. Ha recitato in circa 160 film. Quarto figlio di Pietro Sordi, professore di musica e strumentista, titolare della tuba contrabbassa dell’orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, e di Maria Righetti, insegnante elementare, nacque in via S. Cosimato, 7 (la casa scomparve nel 1930 per fare spazio alla costruzione del Palazzo delle Sacre Congregazioni Romane) nel rione popolare di Trastevere, lo stesso di Claudio Villa e di tantissimi altri artisti del primo dopoguerra; successivamente trascorse in parte i suoi primi anni nella cittadina di Valmontone.

continua a leggere su wikipedia.org

Vedi Anche

Walt Disney: If you can dream it, you can do it

5 dicembre 1901, Chicago – 15 dicembre 1966, Burbank Walter Elias Disney, più noto come Walt …