Home / Magazine / Vittime Innocenti / 28 aprile: Tre vittime

28 aprile: Tre vittime

vittimemafia.it

28 Aprile 1984 Selinunte (TP) Vincenzo Vento, ambulante, aveva chiesto un passaggio al vero obiettivo dell’attentanto.

28 Aprile 1921 Piana dei Greci (PA). Ucciso Vito Stassi, dirigente socialista e presidente della Lega dei contadini del paese. Rappresentava l’ala intransigente del partito che non accettava compromessi con la mafia.

28 Aprile 1983 Domenico Celiento, Brigadiere dei Carabinieri, viene ucciso in un agguato sulla circonvallazione esterna di Napoli. Non risulta che fosse stato minacciato, ma ha dato del filo da torcere alla delinquenza organizzata del quartiere, facendo paura ai boss del racket delle estorsioni.

Fabio Noviello

Vedi Anche

Vittime innocenti: 25 novembre

1945 Giuseppe Scalia1946 Giovanni Severino1985 Biagio Siciliano e Giuditta Milella1992 Giuseppe Colella 1945Giuseppe ScaliaSindacalista di …