Home / Magazine / WebGiornale / Cultura / David di Donatello: Trionfo di Lo chiamavano Jeeg Robot

David di Donatello: Trionfo di Lo chiamavano Jeeg Robot

Lo chiamavano Jeeg Robot Pagina Facebook

Si è svolta ieri sera la premiazione della 60esima edizione dei David di Donatello
La cerimonia del premio cinematografico italiano, assegnato dall’Ente David di Donatello dell’Accademia del Cinema Italiano è stata guidata da Alessandro Cattelan,  intervenuti anche  Pif e i The Jackal. A presentare i premi stelle del calibro di Paola Cortellesi, Dante Ferretti, Stefano Accorsi, Christian De Sica, Nicola Piovani, Anna Foglietta, Valeria Golino, Francesco Pannofino, Vittorio Storaro, Michele Placido, Toni Servillo.

La statuetta per il miglior film del 2016 è andata alla commedia corale Perfetti sconosciuti, campione di incassi con più di 16 milioni di euro. Il regista Paolo Genovese, alla consegna del premio ha chiamato sul palco tutti gli interpreti per godersi l’applauso della platea, riconoscimento anche per miglior sceneggiatura.
Vero e proprio trionfo per Lo chiamavano Jeeg Robot, sette riconoscimenti per il film di Gabriele Mainetti, tra cui il miglior esordio, i due attori protagonisti, Claudio Santamaria e Ilenia Pastorelli, il miglior non protagonista, Luca Marinelli e la migliore non protagonista, Antonia Truppo. Sette premi anche per film di Matteo Garrone Il racconto dei racconti che sia aggiudica anche il riconoscimento come miglior regista.
Premiate le musiche del film Youth – la Giovinezza di Paolo Sorrentino.
Tutti i candidati, prima di entrare in sala, hanno sfilato sul tappeto rosso con un adesivo ‘Verità per Giulio Regeni” .

Vi riproponiamo l’intervista condotta da I Bastardi di Radio Siani a Gabriele Mainetti, regista di Lo Chiamavano Jeeg Robot.

Foto: Lo chiamavano Jeeg Robot ( Pagina Facebook)

Vedi Anche

RE-GENESIS II ACT di Jeong-Yoen Rhee – INTERVISTE

A cura di Paola de Ciuceis I dipinti dell’artista coreana incontrano e dialogano con la …